Retroterra

Poche decadi fa Hazrat Azad Rasul (ra), lo Shaykh di questo ordine Sufi, notò che molta gente visitava l’India in cerca di progresso spirituale e di illuminazione, ma spesso finiva fuorviata, trovando difficile incontrare una guida spirituale veritiera e autorevole che potesse   istruirla sulle sottili difficoltà del percorso spirituale.

Per  affrontare questo problema, nel 1975 Hazrat Azad Rasul (ra) istituì l’Institute of Search for Truth a New Delhi (India) col consenso del suo stesso Shaykh, Maulvi Muhammad Sa’id Khan (ra).

L’Istituto è basato sulla ferma convinzione che come gli atomi hanno illimitate possibilità e poteri nascosti al loro interno, la forma più evoluta della materia – il corpo umano – è vincolata ad essere il serbatoio di più grandi poteri e meraviglie. Ricercare questo splendido tesoro è lo scopo del nostro Istituto. L’esistenza dei poteri interiori di un essere umano non è una finzione della fantasia. La psicologia moderna, in particolare la psicologia dell’inconscio, punta verso queste vedute sulla natura umana che possono rivelare molti fatti e segreti riposti del sé umano. A titolo d’esempio possiamo riferirci alle scoperte di C. G. Jung, il quale nelle sue ricerche scoprì aspetti della natura umana che portarono la sua psicologia molto vicino alla mistica. Il suo lavoro spianò la strada a moderni indagatori della mente e del cervello come Robert Ornstein ed Arthur Deikman.

Hazrat Azad Rasul (ra) è trapassato il 7 Novembre 2006. Egli ha dedicato più di cinquantacinque anni della sua vita a lavorare  instancabilmente per diffondere nel mondo, in particolare in Occidente, il messaggio del Sufismo. Avendo viaggiato in lungo e in largo non solo per l’India, ma anche per l’Australia, l’Asia orientale, l’Europa e il Nord America, oggi il suo retaggio include ricercatori di tutto il mondo. L’Istituto, sotto il nome di School of Sufi Teaching, ha ora diramazioni nel mondo  con allievi provenienti da nazioni come USA, Canada, Brasile, Russia, Uzbekistan, Australia, Nuova Zelanda, Bangladesh, Pakistan, Turchia, Polonia, Gran Bretagna, Italia, Germania, Svezia, Egitto, Tunisia, Etiopia, Malesia, Singapore, Oman  e Kyrgyzstan.

Il numero dei ricercatori che hanno tratto beneficio dalll’insegnamento di Hazrat (ra) continua a crescere e il suo lavoro prosegue mediante l’Institute of Search for Truth e la School of Sufi Teaching. Com’è tradizione negli Ordini Sufi, il lavoro prosegue ininterrotto. Il figlio e delegato (khalifa) di Hazrat, lo Shaykh Hamid Hasan, dirige ora l’Institute of Search for Truth e la School of Sufi Teaching e impartisce iniziazione e guida alle persone sul sentiero del Sufismo.

La School of Sufi Teaching offre instruzione  nelle dottrine dei cinque principali Ordini Sufi –  Naqshbandi, Mujaddidi, Chishti, Qadiri e Shadhili – con speciale riferimento all’Ordine Mujaddidi.

Total
0
Shares
Indietro

Scopi e obiettivi

Avanti

Futuro dell’umanità